Banditi armati assaltano tabaccheria e minacciano titolare con pistola: colpo da mille euro

sabato 13 febbraio 2016

In due si sono presentati all’interno dell’esercizio, che si trova in via Osanna a Dragoni, frazione di Lequile. Indagini affidate ai carabinieri.  

Si sono presentati armati di pistola in una tabaccheria di Dragoni, frazione di Lequile, puntandola contro il titolare per farsi consegnare il denaro contenuto in cassa: poi una  volta arraffato il bottino, sono scappati via.

Colpo da circa mille euro ieri sera, attorno alle 19.30, nella rivendita di via Osanna, finita nel mirino di due banditi, forse aiutati da un terzo complice alla guida di una Fiat Uno di colore bianco, sulla quale potrebbero essersi allontanati.

Sul posto, sono arrivati i carabinieri, che ora stanno indagando per risalire ai responsabili.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/01/2017
Un 41enne di Soleto, Enzo Marsella, è stato arrestato dagli agenti del ...
Cronaca
21/01/2017
La "misteriosa" sparizione del regalo ha ...
Cronaca
21/01/2017
Un uomo con volto travisato e armato ha fatto irruzione nell'esercizio commerciale ...
Cronaca
21/01/2017
Il servizio sarà attivato a costo zero e ...
Dal 21 al 29 gennaio torna a Lecce il festival dell’arte e della letteratura per ragazzi per “scrutare ...