Sbv, vittoria importante in campionato: battuto un ostico Grottaglie

mercoledì 14 dicembre 2016

Con una prestazione altalenante, la Salento Best Volley ha avuto ragione di un  Grottaglie  esperto e coriaceo solo al tie-break, tirando fuori un’anima battagliera e la voglia di vittoria.

L’incontro è stato caratterizzato da parte dei locali , specialmente nei due set persi il primo e il quarto, da una discontinuità di gioco, in cui si sono alternate concretezza e svarioni, determinazione ed assenza di lucidità, blanda reattività ed improvvisi stimoli.  

Poi il cambio di marcia nelle restanti frazioni di gioco in cui , unitamente ad un crescendo di rendimento in tutti i fondamentali , la squadra si è ricompattata non facendosi soffocare ,subendo alcuni break importanti ed operando dei contro-break efficaci, tanto da chiudere a proprio vantaggio il secondo(25-22)e terzo set(25-19).

Il quarto set a favore degli ospiti per 25-19 ha rimesso in perfetto equilibrio la gara e, questa volta, il fattore emozione non ha incrinato la marcia dei salentini nella frazione decisiva, che si sono mantenuti sempre in vantaggio (fino a +4) per poi andare al rush finale sul punteggio di 13-11.

E qui mister Monaco mescola le carte :opera un doppio cambio ,con servizio a disposizione del Grottaglie. Fuori Vantaggio da posto1 per  Cazzorla e Giannotta da posto 4 per Duma : la prima linea dei blucelesti galatinesi passa così ad un attacco a  tre, Duma-Rossetti -Colazzo e a quest’ultimo viene imposto di rimanere in posto 2. La scelta è vincente.

Cazzorla non trema e dopo un primo tempo per il centrale Rossetti ,contenuto dal Grottaglie ,invita il mancino Colazzo a chiudere la gara con un affondo perentorio. È il 3-2 che legittima una vittoria fortemente voluta ,con la testa e con il cuore.

Il cuore è anche quello dei tifosi che hanno spinto e sostenuto il sestetto del presidente Panico a non mollare: quello stesso cuore che prima della gara ha contribuito a dare sostegno al   gruppo associazionistico volontari clown Portatori sani di sorriso onlus. L’acquisto del calendario da loro edito ha dato respiro ad un’iniziativa sociale tesa ad aiutare chi è in difficoltà, contribuendo con il ricavato all’acquisto di un camper attrezzato di ogni supporto paramedico per alleviare i disagi ai sofferenti  nelle  diverse ospedalizzazioni.

Ora si guarda a domenica 18 in quel di Ruffano: altro scontro salvezza e altri punti che varranno doppio.

 

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
19/01/2017
Alla fine di due giorni di gara sorprendente secondo posto allo Snow Rugby 2017. Per ...
Altri Sport
18/01/2017
E' vittoria netta per i ragazzi del presidente Panico che ...
Altri Sport
17/01/2017
Nell'incontro con il Grottaglie e il Ruffano ottima prestazione per il Lecce. ...
Altri Sport
16/01/2017
La Lupa Lecce torna a vincere: 71 a 53 col Mesagne. Con Colella ancora fuori e un Sirena ...
Dal 21 al 29 gennaio torna a Lecce il festival dell’arte e della letteratura per ragazzi per “scrutare ...