“Un poco di grazia”, i racconti di Luisa Ruggio sul palco dei Cantieri Koreja

venerdì 16 dicembre 2016
La prima presentazione sarà una vera e propria festa swing in forma "teatralizzata" e avrà numerosi ospiti.

Domenica 18 Dicembre (ore 18 – ingresso gratuito) i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, nell'ambito della rassegna "Strade Maestre”, ospitano in anteprima nazionale la festa dedicata ad "Un poco di grazia", nuova raccolta di racconti (illustrati da Chiara Chiego) della giornalista e scrittrice salentina Luisa Ruggio, pubblicato dalla casa editrice Besa, che sarà in distribuzione prima in Puglia e da gennaio 2017 nel resto d'Italia.  

Spazio alla performance degli attori della Compagnia Io Ci Provo diretti dalla regista Paola Leone  ed ai poliedrici musicisti Carolina Bubbico, Dario Congedo e Daniele Vitali nel doppio ruolo di ospiti e voci narranti. Insieme alla scrittrice Elisabetta Liguori, Luisa Ruggio darà vita ad un percorso fatto di installazioni umane e personaggi pronti ad uscire dalle pagine del suo nuovo libro grazie alla partecipazione dell'attrice Chiara De Pascalis, della fotografa Veronica Garra, della cantante Sandra Caiulo e dei danzatori di Salento Swing People guidati da Paola Cannoletta, Vincenzo Saponaro, Fabio Guida e Andrea Martinucci. Nel foyer, in contemporanea, sarà allestita la mostra delle illustrazioni originali firmate da Chiara Chiego, che accompagnano i 19 racconti della raccolta. 


Luisa Ruggio (1978) ha pubblicato con Besa il pluripremiato "Afra" (2006), "La nuca" (2008), la raccolta di racconti brevi "Senza Storie" (2009, Menzione Speciale Premio Bodini), "Teresa Manara" (2014). "Notturno" (2015). "Un poco di grazia" è la sua nuova raccolta di racconti brevi.

Altri articoli di "Teatro"
Teatro
23/01/2017
La rassegna Fortezza in Opera promossa ...
Teatro
20/01/2017
Domani, sabato 21 gennaio, Improvvisart in collaborazione ...
Teatro
19/01/2017
Domenica domenica 22 gennaio alle 18.30 il ...
Teatro
18/01/2017
 Sabato 21 gennaio alle ore 21 presso il teatro comunale di Nardò ...
 Giovedì 26 gennaio (ore 20.30) una divertente rappresentazione della vita quotidiana dei teatranti, tra ...