Freddo record: nella calza della Befana tanti fiocchi di neve

giovedì 5 gennaio 2017

Il gelo bussa alle porte della nostra regione e lo fa dalla porta principale: la Russia. È proprio da qui che in queste ore è partita la marcia dell’aria gelida di estrazione artica che nel giro di 24h colpirà tutto lo stivale e, in particolare, il versante adriatico. Sarà lei la responsabile di un’Epifania che nella calza porterà tanta neve e temperature abbondantemente al di sotto della norma. 

L’irruzione di aria artica coinvolgerà tutta la nostra regione a partire dalla giornata di domani e insisterà almeno per le successive 48h. L’ingresso dell’aria gelida avverrà grazie a forti venti di bora provenienti dai Balcani. Secondo alcuni modelli matematici i valori termici che si andranno a toccare alla quota di circa 1400 metri sul livello del mare potrebbero avere carattere di assoluta eccezionalità, fino a toccare valori di -15°. Nelle giornate di venerdì e sabato le temperature faticheranno a superare lo zero al livello del mare anche di giorno.

La neve ovviamente sarà protagonista e cadrà fin sulle coste ma la distribuzione delle precipitazioni sarà a carattere irregolare. I fenomeni nevosi saranno infatti legati all’instabilità, generati dal forte contrasto che si andrà a creare tra la superficie del mare e lo scorrimento di aria gelida sopra di essa (Adriatic Sea Effect Snow).

I primi fiocchi dovrebbero fare la loro comparsa a partire dalla mattina di domani sul Gargano e Subappennino, dapprima a quote collinari, per poi scendere fino al livello del mare entro pomeriggio/sera, quando i fenomeni potrebbero interessare in modo sparso anche le altre province.

Fonte: Meteonetwork

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
23/01/2017
La depressione nord-africana continua a fare dei passi verso Nord-Est determinando un ...
Meteo
22/01/2017
Tantissima pioggia attesa sulle regioni meridionali tra ...
Meteo
21/01/2017
Cambio della guardia sul fronte del maltempo con l'attenzione che tra il 21 e il 23 ...
Meteo
20/01/2017
Giornata dal cielo irregolarmente nuvoloso con ancora la possibilità di ...
 Giovedì 26 gennaio (ore 20.30) una divertente rappresentazione della vita quotidiana dei teatranti, tra ...